Skip to content

BIMI: rafforza il tuo brand e assicura DMARC e la conformità alle nuove norme Gmail 2024.

BIMI: Brand distintivo, conformità completa DMARC e alle normative Gmail 2024. E garantisce la spunta blu su Gmail!

Implementa BIMI per le tue email e trasforma la sicurezza in semplicità! BIMI, o Brand Indicators for Message Identification, non solo rafforza l’identità del tuo marchio nelle caselle di posta dei tuoi clienti ma garantisce anche l’adempimento di tutte le nuove normative di Gmail in vigore dal 1° febbraio 2024. Con BIMI, puoi facilmente soddisfare requisiti come autenticazione DMARC, SPF/DKIM. È una soluzione tutto-in-uno per garantire che le tue comunicazioni via email siano sicure, conformi e riconoscibili, aumentando la fiducia e l’engagement dei tuoi destinatari.

Requisiti Febbraio 2024

  1. Autenticazione delle Email: Imposta l’autenticazione SPF e DKIM per il tuo dominio.
  2. Record DNS: Assicurati che i domini o gli IP di invio abbiano record DNS di inoltro e inversi (PTR) validi.
  3. Connessione TLS: Usa una connessione TLS per la trasmissione delle email.
  4. Tassi di Spam: Mantieni i tassi di spam segnalati al di sotto dello 0,10% e evita di superare lo 0,30%.
  5. Formato dei Messaggi: Formatta i messaggi secondo lo standard RFC 5322.
  6. Identità Header Da: Non usare identità di altre intestazioni Da: di Gmail.
  7. Inoltro Email: Se inoltri email (es. mailing list), aggiungi intestazioni ARC e un’intestazione List-id: specifica.
  8. Autenticazione DMARC: Configura l’autenticazione email DMARC per il dominio di invio.
  9. Allineamento DMARC: Assicurati che il dominio nell’intestazione Da: sia allineato al dominio SPF o DKIM.
  10. Opzione di Disiscrizione: I messaggi di marketing devono includere un’opzione di disiscrizione con un solo clic e un link ben visibile.